Romagna Apasiuneda
Palmares
Partecipazioni: 26
Scudetti: 3
Coppe di Lega: 2
Supercoppe: 2
Retrocessioni: 0
Anno di fondazione: 1994
Altri nomi: Frengo Forever FC, Spadarolo Rovers, Romagna Brasileira
Sede: Rimini
Presidente: Davide Tonni
Squadra del cuore: Inter

Profilo

Il Romagna Apasiuneda è la squadra di Davide Tonni, autore e gestore di questo sito (che fatica parlare di sé in terza persona!), nonché da diversi anni fantapresidente della ALL STARS LEAGUE, di cui insieme a Matteo Arseni può fregiarsi del titolo di padre fondatore. Pur registrando l'assai poco invidiabile record del maggior numero di piazzamenti come primo dei trombati (secondo per ben cinque volte), il presidentissimo si è aggiudicato tre scudetti (anche se l'ultimo è ormai un po' troppo datato...) e qualche coppa, lasciando il rivale di sempre Staffolani a rosolarsi nell'invidia.

La fantasquadra

Forse per la prima volta in ventisei anni il Romagna Apasiuneda - e paradossalmente proprio nell'anno di CR7! - non ha il bomberone in rosa. Mister Tonni, visto il mercato clamorosamente drogato dall'effetto Ronaldo, ha preferito puntare su attaccanti dal sicuro rendimento, ma o per storia, o per titolarità, difficilmente prossimi al podio dei cannonieri. Con Perisic (più uomo assist che bomber) farà coppia pressoché fissa Mertens, che se la dovrà vedere con le nuove gerarchie fissate da Ancelotti.
Il centrocampo, invece, come da tradizione ha due calciatori che vedono spesso la porta, ovvero Pjanic e il Ninja Nainggolan; l'elevato costo sostenuto per aggiudicarsene i cartellini ha costretto i romagnoli a infarcire il reparto arretrato di scommesse, il cui effetto dovrebbe essere parzialmente mitigato da un trio di portieri interessanti (Lafont, Meret e la scommessa Perin). Vedremo se la rosa saprà migliorare lo score dei biancorossi, detentori di entrambe le coppe della Lega...

Colori sociali
Maglia: a scacchi bianchi e rossi
Pantaloncini: neri con inserti rossi
Calzettoni: bianchi con risvolti rossi