Falkatraz
Palmares
Partecipazioni: 8
Scudetti: 0
Coppe di Lega: 1
Supercoppe: 0
Retrocessioni: 1
Anno di fondazione: 2011
Altri nomi: nessuno
Sede: Falconara (AN)
Presidente: Massimo Barbi
Squadra del cuore: Juventus

Profilo

Il Falkatraz è giunta nel 2011 a prendere il posto dell'ormai pluridipartita Sporting Avez. La cooptazione di Massimo Barbi, il mister della squadra, è stata fortemente caldeggiata da Matteo Arseni, ma a differenza di altri allenatori del passato nella stessa condizione (per lo più fratelli, cugini di primo e secondo grado o altri congiunti), non è mai parso accontentarsi di fare presenza al solo scopo di far ottenere ai nerazzurri tre vittorie facili facili in campionato... Al secondo tentativo, infatti, Massimo - che ha l'unico difetto di essere amico di Cisco Paoli - e dopo una prima stagione tutto sommato soddisfacente, anche se parca di soddisfazioni, ha vinto il primo titolo: la Coppa A.S.L. 2012-2013.

La fantasquadra

Se uno non sapesse che Massimo è juventino, basterebbe scorrere la rosa che ha costruito quest'anno. Oltre al promettente Cancelo, gioiello della difesa del Falkatraz (piuttosto robusta, in verità, comprendendo anche Calabria, Romagnoli, Ghoulam e Vrsaliko...), è il centrocampo il reparto più gobbo dei biancorossi, grazie al blocco formato da Cuadrado, Can, Matuidi e Khedira, che con il supporto del pagatissimo Calhanoglu e dell'incostante ma talentuoso Pastore costituiscono una minaccia rilevante per gli avversari.
Punto debole della compagine è, se vogliamo, l'attacco: Babacar e Barrow sembrano un po' poco per poter legittimamente sperare nel primo tricolore della storia degli anconetani.

Colori sociali
Maglia: bianca e rossa a strisce verticali
Pantaloncini: bianchi con inserti rossi
Calzettoni: bianchi con inserti rossi